WineHunter premia il nostro Dracone

Post del Comune di Ozzano dell'Emilia su Facebook: 

Eccellenze Ozzanesi: i vini della Tenuta Palazzona di Maggio.

Da quattro generazioni la famiglia Perdisa cura, sulle colline ozzanesi, i vigneti dai quali vengono estratti alcuni vini di ottima qualità: il Maleto, l’Ulziano, il Dracone, il Dracone Riserva, Le Armi e l’Aspro.

L’ultima generazione dei Perdisa viticoltori è formata da Alberto Perdisa e dai figli che, con passione, professionalità e grande tenacia, seguono la tenuta e la cantina. “Il successo di un’azienda del territorio non può che farci piacere – afferma il Sindaco Lelli – e quando l’azienda ci tiene in maniera particolare a tenere ben salde le origini e il legame con il territorio, siamo doppiamente felici”.

La famiglia Perdisa, questo legame, lo sente molto forte tanto da aver commissionato, ad uno studio grafico, una nuova etichetta per il vino Ulziano nella quale è stata riprodotta la torre di San Pietro, simbolo del nostro Comune, con all’interno stilizzata la scritta OZZANO.

“Come Amministrazione comunale – continua Lelli – abbiamo accettato con entusiasmo l’invito di Alberto a visitare la sua cantina per presentarci la nuova etichetta e insieme abbiamo brindato proprio con l’Ulziano.

Questa nuova etichetta farà conoscere Ozzano nel mondo”. A dimostrazione delle eccellenze dei vini ozzanesi della Tenuta, il Dracone verrà premiato con la medaglia d’oro al Merano WineFestival che si terrà dall’8 al 12 novembre prossimo. Complimenti vivissimi da tutta l’Amministrazione comunale.

0